ITA | ENG

Ricette e consigli
solo per voi direttamente da paolino

Polpettone alla Fiorentina
Ingredienti
Ingredienti: (per 6 persone) 700 grammi di carne magra di manzo tritata 600 grammi di pomodori maturi 300 grammi di funghi porcini freschi o secchi 200 grammi di pane raffermo 50 grammi di parmigiano grattugiato 50 grammi di prosciutto crudo mezzo litro di latte olio di oliva 2 uova intere un bicchiere di vino rosso pangrattato o farina bianca sale pepe
Procedimento
Mettere la mollica di pane in una terrina ed unire tanto latte quanto basta per ammorbidirla. Tritare finissimo 50 grammi di crudo. Porre in un recipiente 70 grammi di carne magra di manzo macinata, il prosciutto e la mollica di pane ben strizzata dal latte, 2 uova intere, 50 grammi di parmigiano grattugiato, il sale e il pepe necessario. Con le mani impastare a lungo gli ingredienti finchè siano ben amalgamati, poi fare con il composto un rotolo e passarlo nel pane grattugiato o nella farina bianca. Porre sul fuoco una casseruola ovale con un bicchiere di olio di oliva: quando sarà caldo mettere il polpettone e lasciarlo rosolare rigirandolo da una parte e dall’altra sino a che sia colorito, bagnarlo allora, poco alla volta, con il vino rosso. Nel frattempo pelare 600 grammi di pomodori maturi e dopo avere scartato i semi, tagliuzzarli a pezzettini. Pulire accuratamente 300 grammi di funghi porcini, freschi o secchi, con un coltellino raschiare via le tracce di terra, lavarli con cura, asciugarli e tagliarli a fettine sottili. Quando il vino aggiunto al polpettone sarà completamente sfumato unire i pomodorini e i funghi, salare, pepare, coprire con un coperchio e cuocere a fuoco lento per circa un’ora, rigirando di tanto in tanto. A cottura ultimata, levarlo dalla casseruola, metterlo in un piatto attendendo che si raffreddi. Al momento di servirlo riscaldare l’intingolo e versarlo sul polpettone tagliato a fette regolari, disposto su di un piatto da portata. Si consiglia di accompagnarlo con un purè di patate o contorni come spinaci,finocchi gratinati o carote al burro.
<< Torna all'elenco delle ricette